Lavino di Mezzo

Il progetto prevede un polo funzionale a marcata caratterizzazione commerciale di livello metropolitano connesso a un insediamento residenziale sociale e convenzionato a Lavino, nel Comune di Anzola dell’Emilia.

Gli obiettivi e le finalità generali dell’intervento, in coerenza con gli indirizzi legislativi di recente emanazione, vengono espressi con la realizzazione di un Centro Servizi posto in posizione strategica lungo la via Emilia; il collocamento dell’area commerciale a Nord garantisce non solo una migliore e più veloce accessibilità, ma anche di compattare l’edilizia proprio in quella parte del lotto lasciata libera nel territorio urbanizzato contiguo al parco campagna posto a Sud. Completano il progetto i percorsi pedonali e ciclabili di collegamento con le residenze e con il Parco Urbano, nonché con le parti della frazione di Lavino e del lungo Lavino.

Nella stesura si è particolarmente curato il valore paesaggistico ed ecologico, la capacità di mitigazione delle emissioni inquinanti e climalteranti, nonché la sicurezza da rischi, in particolare dal rischio alluvioni frequenti e dal rischio sismico.

La proposta viene completata con quote di edilizia residenziale sia di Edilizia Residenziale Sociale (91 alloggi ERS), sia di edilizia Residenziale Convenzionata (92 alloggi ERC).

Gallery